· 

VIAGGIARE A KM 0

#viaggiatoriakm0

 

Quante volte abbiamo progettato le nostre vacanze, che siano esse di una settimana o semplici week end, alla ricerca di mete lontane da casa?

 

Solitamente, amo trascorrere il mio tempo libero alla ricerca di luoghi insoliti (e ancora a me sconosciuti) a pochi km da casa. Eppure, ho trascorso la fine del 2019 progettando cinque viaggi, lontani da casa, da vivere nei primi due mesi del 2020. Sarà per i biglietti a un prezzo stracciato, sarà perché avevo voglia di evadere e cambiare aria. Vienna, Valencia, Nizza, Londra e Palermo.  Tutte mete lontane da quella che oggi è casa mia, l’Emilia-Romagna. Eppure, viviamo in un paese pieno di storia, arte, cultura, fascino e con la cucina più buona del mondo.

 

 

In questo periodo un pò particolare e difficile, dove i viaggi all'estero sono proibiti, penso di poter mirare a raggiungere l’obiettivo per cui VIAGGIOINBORGHESE è nato. Metter piede in ogni regione d’Italia visitandone almeno una città. Al momento conto 11 regioni visitate su 20, quali: Piemonte, Lombardia, Veneto, Friuli-Venezia Giulia, Trentino-Alto Adige, Liguria, Emilia-Romagna, Toscana, Lazio, Puglia e Sicilia.

 

Di conseguenza mancano all'appello: Molise, Campania, Abruzzo, Marche, Umbria, Sardegna, Calabria, Basilicata e Valle d’Aosta.

 

 

Un obiettivo semplice ma che, per un motivo o per un altro, non sono ancora riuscito a realizzare.

 

Purtroppo, credo che sarà difficile, se non impossibile, da realizzare entro la fine di quest’anno.
Al momento, in Italia, è vietato anche lo spostamento da una regione all'altra. Dovrò dunque “accontentarmi” delle gite fuori porta, restando in Emilia-Romagna che, per bellezze, non ha nulla da invidiare.

 

 

Ne approfitterò allora per parlarvi di un progetto, di cui sono fiero di far parte, nato qualche tempo fa e che porta il nome di #viaggiatoriakm0.

 

Nasce come hashtag su Instagram, dalla mente di Simona di @travel_off, dove poter raccogliere gli scatti e i racconti di tutti i viaggiatori che voglio riscoprire e mettere in mostra tutti quei luoghi non lontani da casa.

 

 

Ma cosa vuol dire viaggiare a km0?

 

L’iniziativa, come spiega Simona, fa riferimento alla normativa applicata ai prodotti a km0, ovvero di filiera corta.

Si considera quindi a km0 un luogo situato nel raggio di 70 km da casa.

 

 

Col tempo, l’hashtag si trasforma in una rubrica.

Si sente il bisogno di continuare a raccontare il proprio territorio e, per condividere con tutti i lettori, le bellezze che esso ha da offrire.

 

 

Nasce così un gruppo formato da blogger italiani che mettono a disposizione il proprio tempo e le proprie conoscenze, per raccontare l’Italia e far scoprire le bellezze vicino casa.
Ad oggi, contiamo uno staff di circa 21 bloggers, distribuiti in diverse aree d’Italia.

 

La rubrica ha già iniziato a prendere forma, pubblicando costantemente due articoli a settimana.

 

 

Di seguito troverete i link diretti agli articoli già pubblicati.

Nei prossimi giorni, a scadenze regolari, verranno inseriti altri nuovi articoli.

 

Scrivi commento

Commenti: 1
  • #1

    Marta (mercoledì, 13 maggio 2020 13:20)

    Bellissima iniziativa � seguirò sicuramente la rubrica!